Scelta e acquisto dominio: Il primo passo verso l’avvio di un progetto web

seo disavow links tool
29 Dic

Scelta e acquisto dominio: Il primo passo verso l’avvio di un progetto web

Cos’è un dominio?

Qualcuno dice che il dominio sia un URL. ERRATO

Il nome dominio identifica in modo univoco un sito web. Il nome dominio del mio blog, ad esempio, è: www.pasqualegangemi.com.

Solitamente i nomi a dominio sono costituiti da 3 parti:

  1. www : è l’abbreviazione di world wide web, è una parte che può mancare (possibilmente reindirizzata verso il dominio senza www, come nel caso di wp-blog.it);
  2. pasqualegangemi: è il cosiddetto host name cioè il nome vero e proprio. Quello che ci identificherà sul web per il resto della nostra attività online, solitamente si tratta del nome dell’azienda o della persona;
  3. .it :  è l’estensione del dominio, in questo caso si riferisce al mercato italiano. Altre estensioni interessanti sono il
    .com : L’abbreviazione di “commerciale”.
    .net : L’abbreviazione di “network”.
    .eu : L’abbreviazione di “europa”.
    .biz : L’abbreviazione di “business”.

Perché è importante scegliere bene il dominio?

Come avevo già scritto in questo articolo, uno dei fattori più efficaci per il posizionamento di un sito web (anche in poco tempo) è ancora l’exact match della query nei motori di ricerca.

Esempio:

Digitando su Google la seguente query: Siti web Modena“, vedremo, in prima posizione, il dominio che contiene tutte e tre le keywords, a corrispondenza esatta, digitate sul motore di ricerca.

Fino a qui niente di strano, se non fosse per il fatto che il primo risultato, non è altro che una pagina statica con link (totalmente inutili e non correlati all’attività di riferimento) del tipo:

Scambio recensioni   –   Stock Ingrosso   –   Collegamenti   –   Altri collegamenti   –   Tarocchi – Directory Auto – Scambio link 2 – Scambio link 3 – Scambio link 4 – Directory Moto

Tutti link che non dovrebbero essere graditi a Google (e poi c’è chi dice: Content is the King).

Alla luce di quanto detto è quindi importante, al momento della scelta del nome del dominio da acquistare, utilizzare le Keywords che coincidano nel modo più preciso possibile con la query di ricerca definita dall’utente sul motore di ricerca.

Uno degli ultimi aggiornamenti di Google (EMD Update) dovrebbe assegnare un valore minore a tali domini, ma allo stato attuale delle cose, non è ancora attivo in Italia e difficilmente, una volta attivato, sarà in grado di discernere quali siano i domini che sfruttano la chiave esatta dai domini che per il nome dell’azienda sono “costretti” ad avere quel determinato nome. Per questo motivo è importante scegliere adeguatamente il nome del proprio dominio.

Dove comprare un dominio?

Dopo questa breve introduzione sui domini, ecco il mio personalissimo podio dei migliori servizi di vendita domini:

Avete mai provato Go Daddy? A mio avviso, si tratta di uno dei migliori servizi di domain provider mai utilizzato. Motivi:

  • La qualità del servizio: Dominio subito attivo e gestione dello stesso super completa (es. gestione DNS semplice e propagazione degli stessi ultra rapida);
  • Prezzi: abbastanza bassi (rispetto ad altri domain provider italiani), inoltre, utilizzando questo codice al checkout WOWWPBLOG otterrete uno sconto del 20%Ecco la tabella dei prezzi dei domini con le relative estensioni:
.COM C$8.28*
.CO C$29.99
.INFO C$7.99*
.NET C$8.28*
.ORG C$7.49*
.ME C$19.99
.MOBI C$17.99*
.US C$7.99
.BIZ C$7.99*
.CA C$12.99
.CC C$19.99
.TV C$29.99
.XXX C$99.99*
.WS C$9.99
.ASIA C$19.99*

Un consiglio/suggerimento che posso dare a chi volesse utilizzare questo servizio è quello di registrarsi, provare a cercare un dominio e non acquistarlo subito. Dopo qualche ora/giorno, riceverete una mail da Go Daddy con una promozione relativa al dominio che avevate cercato.

Hosting per te, è un altro servizio molto interessante. Il dominio è gratuito con l’acquisto di uno dei servizi di hosting mostrati nella tabella sottostante. È l’ideale per chi inizia un primo progetto web e l’upgrade ad un hosting migliore è semplice e non costosissimo. Ecco i 3 piani:

Small €16.00
OGNI ANNO
Basic €20.00
OGNI ANNO
Advanced €35.00
OGNI ANNO
  • Spazio disco 200 MB
  • Registrazione dominio
  • Traffico Illimitato
  • Spazio disco 350 MB
  • Registrazione dominio
  • Traffico Illimitato
  • Spazio disco 650 MB
  • Registrazione dominio
  • Traffico Illimitato

A differenza di Go Daddy, il servizio è italiano e l’assistenza, per quella che è la mia esperienza, è sempre ottima e veloce.

In assoluto, il servizio di vendita domini più economico ed affidabile che abbia mai provato. Ecco la tabella dei prezzi:

.com
€6.85
.co
€12.10
.de
€5.59
.nl
€6.55
.net
€5.16
.eu
€4.49
.org
€6.33
.it
€4.85
.fr
€5.19
.info
€6.21
.tel
€7.63
.us
€5.64
.biz
€6.33
.co.uk
€3.42
.in
€8.06
.mobi
€6.45
.asia
€9.68
.re
€5.99
.be
€3.95
.tv
€26.62
.cc
€23.40

A differenza di Go Daddy, la gestione del dominio risulta leggermente più ostica, consiglio di acquistare su internetbs.net solamente nel caso in cui ci servono altre estensioni da reindirizzare verso il nostro dominio principale.

Cosa ne pensi dell’articolo e dei servizi che ho indicato? Hai mai provato uno di questi servizi, ne conosci altri che possono essere interessanti? Lascia un commento e condividi l’articolo con i tuoi followers sui social networks.

About Author

avatar
Nato a Reggio Calabria, 30 anni, Head of SEO presso Pro Web Consulting, Agenzia SEO con sede a Chiasso (Svizzera). Mi occupo esclusivamente di SEO da 6 anni e di web marketing da più di 10 anni.

author posts

Loading Facebook Comments ...

Leave a Comment